Su AllForFood trovi offerte pralinatrice perfette per le tue esigenze

Un po’ come il caffè e lo zucchero, che non mancano mai nelle cucine italiane, la pralinatrice per molti professionisti è un elettrodomestico davvero irrinunciabile. Professionisti del settore come pasticcieri e i cioccolatieri sanno bene quanto sia importante averne una nel proprio laboratorio, sempre pronta ad impastare al posto loro e a sollevarli quindi dalla fatica di lavorare a mano. Leggi tutto

PRALINATRICE DA TAVOLO - MOD. MINI TAVOLO ELECTRIC - SCOCCA DI COPERTURA INOX - CAPACITA' DI CARICO kg 2 - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA Kw 3,3 MAX - DIM. Cm L 45 X P 75 X h 70
Marchio Allforfood
PRALINATRICE DA TAVOLO - MOD. MINI TAVOLO INOX - SCOCCA DI COPERTURA INOX - CAPACITA' DI CARICO kg 2 - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA W 150 - RISCALDAMENTO MEDIANTE BRUCIATORE A GAS - DIM. Cm L 45 X P 75 X h 70
Marchio Allforfood
IMPASTATRICE PRALINATRICE - MOD. 300IPB - CAPACITA' DI CARICO kg 3 - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA W 170 - RISCALDAMENTO MEDIANTE BRUCIATORE A GAS - DIM. Cm L 55 X P 67 X h 74 - PESO kg 32
Marchio Allforfood
PRALINATRICE DA TAVOLO - MOD. TAVOLO 4 KG - SCOCCA DI COPERTURA INOX - CAPACITA' DI CARICO kg 4 - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA W 180 - RISCALDAMENTO MEDIANTE BRUCIATORE A GAS - DIM. Cm L 50 X P 63 X h 67
Marchio Allforfood
IMPASTATRICE PRALINATRICE - MOD. 350MPB - CAPACITA' DI CARICO kg 8 - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA W 170 - RISCALDAMENTO MEDIANTE BRUCIATORE A GAS - DIM. Cm L 53 X P 60 X h 74 - PESO kg 30
Marchio Allforfood
PRALINATRICE DA TAVOLO - MOD. TAVOLO MOD. 97 - SCOCCA DI COPERTURA INOX - CAPACITA' DI CARICO kg 4 - SCARICAMENTO PRODOTTO CON SISTEMA AUTOASSISTITO - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA W 180 - RISCALDAMENTO MEDIANTE BRUCIATORE A GAS - DIM. Cm L 53 X P 100 X h 70
Marchio Allforfood
PRALINATRICE - MOD. MAXI 7 KG - CAPACITA' DI CARICO kg 7 - SCARICAMENTO PRODOTTO CON RIBALTAMENTO ASSISTITO - ALIMENTAZIONE V 220/50Hz MONOFASE - POTENZA W 180 - RISCALDAMENTO MEDIANTE BRUCIATORE A GAS - DIM. Cm L 110 X P 100 X h 155
Marchio Allforfood
IMPASTATRICE PRALINATRICE - MOD. 500DRA - CAPACITA' DI CARICO kg 20 - ALIMENTAZIONE V 230/50-60Hz MONOFASE - POTENZA W 370 - NON RISCALDA - DIM. Cm L 50 X P 90 X h 120 - DIM. CON BOCCHETTONE ARIA Cm 70X90X120 - PESO kg 60
Marchio Allforfood
IMPASTATRICE PRALINATRICE - MOD. 450 GPB - CAPACITA' DI CARICO kg 20 - ALIMENTAZIONE V 230/50-60Hz MONOFASE - POTENZA W 370 - DIM. Cm L 58 X P 95 X h 120 - DIM. CON BOCCHETTONE ARIA Cm 70X90X120 - PESO kg 60
Marchio Allforfood

 

Le impastatrici pralinatrici sono comunque degli elettrodomestici particolari, che necessitano di con un corpo macchina piuttosto robusto per poter lavorare con forza ed energia qualsiasi tipo d’impasto. Per questo motivo, è bene ricordarsi che una valida impastatrice pralinatrice, alla fine, è un investimento che vi durerà per tutta la vita. Scoprile tutte su AllForFood.com!

Impastatrice pralinatrice industriale: caratteristiche e tipologie

La pralinatrice a forcella, con bracci tuffanti, a spirale e le planetarie sono i modelli più utilizzati tra cui è possibile scegliere. Entrando nel dettaglio, le impastatrici professionali a bracci tuffanti possono essere considerate il top di gamma, infatti presentano prezzi più elevati rispetto alle altre. La loro caratteristica principale è la capacità di riprodurre il movimento delle braccia umane in maniera perfetta. Invece, le impastatrici a forcella si consigliano per quegli impasti che richiedono una fermentazione molto più lunga, per creare composti ben ossigenati, ma che non aumentano di temperatura.

Le impastatrici a spirale favoriscono uno sviluppo ottimale del glutine e dell’ossigenazione della pasta. Più nello specifico, queste impastatrici si basano sul funzionamento di una spirale grazie a cui il glutine può essere allungato e stirato negli impasti in cui sono presenti il lievito madre, lo zucchero, il sale, l’acqua e la farina.

Pralinatrice da banco AllForFood, tutto quello che ti serve sapere

Va specificato, poi, che esiste anche un altro tipo di impastatrice: si tratta della pralinatrice da banco, anche chiamata ricopritore, una macchina specializzata nella lavorazione del cioccolato, consigliata per tutte le specialità dolciarie, in particolare per i prodotti pralinati o tavolette. Ma viene spesso utilizzata anche per lo zucchero caramellato e per ricoprire di cioccolato frutta secca come noci e mandorle.

L’acquisto di una pralinatrice è propedeutico a quello del carrello ricopritore, ovvero un nastro mobile applicato sulla sua vasca e direttamente collegato al flusso della stessa. In modo rapido e veloce, ci permette ricoprire moltissimi prodotti, tra cui biscotti, ganache, cremini, meringhe, frutta secca, scorze di agrumi, e addirittura dessert più grandi. Volendo, la copertura può essere totale, oppure solo su metà prodotto Anche qui se ne possono provare di tutti i colori!

Per qualsiasi altro dubbio o domanda su come scegliere la tua pralinatrice professionale, o sulla tua nuova raffinatrice per pasticceria, non dimenticarti che puoi consultare le F.A.Q., oppure contattare il nostro servizio di assistenza. Il nostro Team ti aiuterà a trovare il prodotto dei tuoi desideri. Qualità e convenienza solo su AllForFood.com.

F.A.Q.

Meglio acquistare delle pralinatrici nuove o usate?

È sempre consigliabile acquistare attrezzature nuove, in quanto con una pralinatrice da banco usata rischieresti di lavorare con una apparecchiatura già danneggiata nelle sue parti meccaniche, perdendo tempo e denaro in manutenzioni continue.

E per quanto riguarda la manutenzione?

Per quanto riguarda la manutenzione della pralinatrice, i diversi componenti, se realizzati in acciaio inossidabile, sono lavabili in lavaoggetti o lavastoviglie. In generale, le impastatrici di alta qualità dispongono di fruste e ciotole in acciaio inox, con la sola eccezione della frusta gommata, che richiede un lavaggio a mano in acqua corrente.

Il corpo della macchina va deterso con attenzione dopo ogni utilizzo con un panno morbido inumidito d’acqua, per rimuovere eventuali residui di ingredienti. Naturalmente, tutte queste operazioni vanno effettuate quando la presa della pralinatrice è disinserita dall’interruttore di corrente, per ragioni di sicurezza.

Altri marchi di Pralinatrici: